Fendi ‪PARADEYES

12143122_434029136782808_3963144698796240257_n

Fendi è sinonimo di eleganza assoluta. Questa caratteristica è ciò che contraddistingue la collezione di occhiali, in linea con la tradizione del brand. L’obiettivo è stupire e farsi guardare. Finalità che viene raggiunta grazie a modelli esagerati, colorati e unici. Astrattismo, modernità e geometria. Giocando con colori trasparenti, in tinta unita e glitter con dettagli in metallo lucido ed opaco, Karl Lagerfeld, il sovrano della moda che ha messo la sua genialità all’opera in grandi griffe come Fendi, crea un look glamorous in una elegante e raffinata contraddizione.
La nuova collezione Fendi PARADEYES, presenta 2 modelli di occhiali da sole unici e con un forte impatto, dedicati ad una donna che ama osare, ma sempre con eleganza.
Ti aspettiamo in Corso Cavour 106 Andria | Domenica 6 Dicembre – Start h.19:00
Eleganza, Macarons, Musica e Prosecco per la presentazione della nuova Collezione autunno / inverno 2015 – 2016 di Fendi

Secchezza oculare – cosa fare quando gli occhi bruciano e causano prurito?

12238061_1004190656289177_7169053628297643957_o

La secchezza oculare è fastidiosa e può causare dolore. Una possibile causa è un problema con la naturale umidità degli occhi, in altre parole il corpo non produce liquido lacrimale in misura sufficiente. Questo può essere causato da fattori ambientali, malattie oppure farmaci e un medico oculista può in ogni caso fornire un aiuto.

L’occhio brucia, dà prurito e sembra di avere dei granellini di sabbia che graffino sulle pupille. Sempre più persone soffrono di secchezza oculare. Questo problema è un argomento assai discusso nei blog e sui forum. Parecchie persone non sono informate su questa condizione degli occhi: è il momento giusto per avere alcune informazioni.

Secchezza oculare o “sindrome dell’occhio secco”, da cosa viene provocata?

La secchezza oculare può essere provocata da cause diverse, compresi fattori ambientali quali luce del sole molto intensa, gas di scarico irritanti, polline trasportato dal vento, polvere o il lavoro allo schermo di un computer. I ciclisti e chi guida automobili scoperte sono anche soggetti spesso a questo disturbo a causa del soffio di vento in senso contrario. Altre cause di secchezza oculare sono riscontrabili nel corso delle ferie, perché la maggior parte delle piscine nei luoghi di vacanza presentano un elevato contenuto di cloro, risultando irritanti per la sensibilità della congiuntiva dell’occhio.

Tuttavia, la secchezza oculare può anche essere provocata da farmaci come gli antidepressivi o i beta-bloccanti. Per questo, le donne che attraversano la menopausa ne soffrono di frequente, perché le variazioni ormonali possono provocare la secchezza del fluido lacrimale.

Infine, ma causa non meno importante, anche i problemi visivi non correttamente trattati possono provocare la secchezza oculare, perché gli occhi sono sottoposti a maggiore stress. Controlli regolari della vista eseguiti da un ottico o da un medico oculista possono fornire prontamente la soluzione più opportuna.

Come si umidifica l’occhio?

Per comprendere meglio cosa accade agli occhi è utile prima capire come funziona l’occhio. Il liquido lacrimale viene rilasciato dai dotti lacrimali e contiene, glucosio e proteine. Esso viene distribuito in modo uniforme sull’occhio ad ogni battito delle palpebre, producendo un sottile film lacrimale. Questo film svolge diverse funzioni: aiuta a rimuovere le particelle estranee e serve da lubrificante per assicurare che le palpebre scorrano sugli occhi. Inoltre, il liquido lacrimale assicura che la cornea sia umidificata in modo uniforme e fornisce ossigeno e sostanze nutritive all’occhio.

Ci sono due potenziali motivi per cui gli occhi potrebbero non essere completamente coperti dal film lacrimale: i dotti lacrimali non stanno producendo liquido sufficiente oppure la composizione del liquido lacrimale presenta anomalie.

Sebbene il concetto di “secchezza oculare” sia ben noto e comunemente utilizzato, oggi i medici parlano di sindrome dell’occhio secco.

Per entrambe le forme di questo problema, la migliore soluzione possibile è costituita dalle cosiddette “lacrime artificiali” di origine chimica. Le lacrime artificiali sono fornite in forma di gocce o gel e sono pensate per agire come sostituto delle lacrime. Vengono stillate nel sacco congiuntivale inferiore oppure frizionate con cautela. A questo punto l’occhio viene chiuso e e con un movimento circolare dell’occhio le sostanze attive vengono distribuite uniformemente. Attenzione però: il loro uso per un periodo prolungato o con troppa frequenza può causare una riduzione nella naturale produzione di liquido lacrimale. Per questo motivo è molto importante parlare con un medico oculista delle possibili cause di questa condizione e, se possibile, porvi rimedio.

Se un trattamento locale non è d’aiuto, come ultima possibilità sussiste sempre l’opzione di un piccolo intervento.

La prevenzione può aiutare

Inoltre, ciascuno può adoperarsi per proteggere i propri occhi. E’ importante che ci si assicuri di avere una luce sufficiente quando si legge, ma evitando una luce intensa o accecante. Suggeriamo di non aumentare troppo la luminosità dello schermo del computer e rilassare i propri occhi per qualche momento dopo 45 minuti di lavoro. Se si è esposti al vento o alla piena luce del sole, assicurarsi di indossare occhiali oppure occhiali da sole di alta qualità per proteggere i propri occhi.

Testi e fotografie

Fonte http://www.zeiss.it/corporate/it_it/home.html

PREVENZIONE VISIVA – Scopri il calendario completo del nostro TOUR “ VEDIAMOCI CHIARO ”

Locandina

 

L’occhio è il nostro organo di senso più importante. Per questo una visione ottimale è fondamentale. Quando è stata l’ultima volta che vi siete sottoposti ad un controllo degli occhi? Molte persone non si sottopongono a controlli periodici della vista, nonostante questo sia un presupposto essenziale per garantire una visione ottimale. Dopo tutto, i nostri occhi, e quindi la nostra visione, sono soggetti ad un processo di costante mutamento nel corso degli anni, spesso senza che ce ne accorgiamo. Le prime avvisaglie di un deterioramento della visione non sono sempre una visione offuscata o sfuocata. Anche un’emicrania o un affaticamento visivo nelle ore serali potrebbero indicare un deficit visivo.
Una migliore visione comporta anche una migliore qualità della vita, poichè la vista è il nostro organo di senso più importante. Infatti, è attraverso gli occhi che raccogliamo l’80 percento delle impressioni dall’ambiente circostante. Non per niente l’occhio è definito la nostra  finestra sul mondo. Un controllo regolare degli occhi da parte di un esperto qualificato dovrebbe essere parte integrante della prevenzione per la salute. Non solo per voi stessi, ma anche per la sicurezza delle persone, quando ad esempio, state guidando nel traffico. In generale, se non sussistono problemi esistenti o conosciuti agli occhi, è consigliabile un controllo della vista ogni due anni. Il T EST GRATUITO di EYES OTTICA è lo strumento che vi offrirà una valutazione iniziale delle attuali condizioni dei vostri occhi.
Per valutare l’importanza di questa iniziativa è utile ricordare le cifre allarmanti che emergono dalle ultime ricerche: in Italia il 20% non si preoccupa della propria salute oculare e la mancanza di prevenzione risulta più marcata nella fascia di età tra i 18 e 45 anni, inoltre ben il 70% dei genitori non ritiene necessaria una visita oculistica per i propri figli.
Scopri il calendario completo del TOUR di Eyes Ottica“ VEDIAMOCI CHIARO ”

 

 

Quando scegliete le vostre lenti, cercate la Z di ZEISS

zeiss-lookforz-z

Quando scegliete le vostre lenti, cercate la Z di ZEISS

Le lenti sono tutte uguali? È possibile essere sicuri di acquistare lenti di marca ZEISS?

 

E’ facile  trovare i nomi dei produttori o i loghi dei marchi sulle montature dei propri occhiali, mentre per le lenti? Non tutte riportano loghi immediatamente visibili.

O no? In effetti a volte è così, tuttavia tutte le lenti di marca ZEISS hanno una Z incisa, per identificarle come autentici prodotti ZEISS.

Prima di lasciare i siti di produzione, le lenti ZEISS devono superare ispezioni estremamente severe al fine di garantire che rispettino tutti gli standard imposti da Carl Zeiss Vision.

Ecco perché ogni lente con marchio ZEISS viene identificata con un simbolo inciso in modo che il cliente e l’ottico sia in grado di distinguerle dalle altre lenti.

 

zeiss-lookforz-m

Incidiamo a laser una minuscola Z su tutte le lenti con marchio ZEISS prima che escano dai nostri laboratori. L’icona Z viene incisa sulla superficie della lente.

L’intero processo viene svolto senza toccare la lente, e incide il logo in una posizione ben definita.

Il laser opera a una lunghezza d’onda che assicura la semi-trasparenza dell’incisione, in modo che non interferisca con la visione di chi indossa la lente.

Il marchio di qualità ZEISS è visibile solamente quando si guarda la lente, e non quando vi si guarda attraverso. Sulle lenti bifocali, trifocali e progressive, l’incisione al laser ZEISS

viene posta in una posizione tale da essere comunque facilmente identificata una volta che l’ottico adatta le lenti sulla montatura. Tuttavia, durante il processo di taglio svolto su lenti

monofocali, il necessario centraggio e taglio dei dati potrebbe far scomparire il logo, una volta che la lente è stata dimensionata per adattarsi alla montatura dopo il completamento

del lavoro di rifinitura, e potreste non essere più in grado di vederlo. Ma non c’è motivo di preoccuparsi. Per assicurarsi di aver acquistato un occhiale con lenti ZEISS, basterà guardare

il certificato di autenticità che l’Ottico avrà consegnato e ogni dubbio sarà fugato.

Quali sono le differenze tra le lenti ZEISS e le lenti non siglate?

Il logo ZEISS inciso in modo quasi impercettibile sulle lenti di marca garantisce il rispetto degli standard qualitativi e di conseguenza di godere di un ottimo comfort di visione.

Questa qualità all’avanguardia si ottiene grazie a tre tecnologie uniche:

 

  • La purezza delle materie prime ottenuta grazie a tecnologie filtranti sviluppate in Carl Zeiss Vision
  • Una selezione di altissima qualità garantita da controlli qualità particolarmente severi
  • Innovative tecnologie per l’applicazione dei trattamenti superficiali per la migliore trasparenza.

 

Per chi desidera conoscere tutti gli elementi specifici che rendono le lenti ZEISS così diverse, eccone una veloce panoramica:

  • Gli occhiali devono rispettare determinati requisiti minimi obbligatori per legge: devono riportare la marcatura CE. Le lenti ZEISS sono certificate secondo la normativa DIN EN ISO 9001/2000.
  • Questa certificazione si estende molto oltre ai requisiti minimi di legge, e comprende standard qualitativi superiori che coinvolgono non solo il prodotto, ma anche il personale e le relative qualifiche. Le lenti con il nostro marchio vengono prodotte solamente da personale qualificato.
  • Per ZEISS la qualità dell’ performance ottica è la principale priorità. È più importante di qualsiasi altro criterio di valutazione del prodotto. In Carl Zeiss Vision, la visione perfetta è il nostro obiettivo.
  • Le nostre specifiche di prova interne hanno un raggio d’azione ancor maggiore di quelle stipulate nelle normative.
  • Carl Zeiss Vision garantisce che le lenti ZEISS vengono montate solamente da Centri Ottici qualificati, in modo da contare sui benefici garantiti da una catena di qualità ininterrotta.
  • Le lenti ZEISS sono disponibili anche per prescrizioni particolari. ZEISS offre un ampio portfolio di possibilità per le prescrizioni personalizzate.
  • Per essere in una posizione tale da poter offrire lenti personalizzate che soddisfano tutte le necessità, il nostro portfolio di lenti ZEISS comprende una gamma di possibilità varia ed equilibrata.

Che genere di garanzie offrono le lenti con marchio ZEISS?

Per tutte le lenti del marchio ordinate dopo il 01/01/2002, Carl Zeiss Vision offre una garanzia di 24 mesi. Le lenti ordinate prima di quella data hanno una garanzia che vale 12 mesi.

“Indossa e Posa per Prada”

Senza-titolo-2

Prada continua a stupirci con le sue nuove collezioni di accessori e abbigliamento ancora ispirate alle atmosfere vintage e retrò; vale anche per la collezione eyewear per l’autunno inverno 2013/2014 ,Prada Ornate.

Una linea di occhiali che rievoca gli anni Quaranta dove stile ed eleganza ed il contrasto tra il bianco ed il nero si sposano in un misto di raffinatezza ed esclusività.

Il fiore di cristallo che impreziosisce l’asta rappresenta l’accuratezza e la precisione della lavorazione realizzata interamente a mano con materiali di altissima qualità, che permette all’occhiale di diventare una vera e propria creazione unica.

Eyes Ottica venerdì 20 dicembre vi invita all’Evento ‘ Indossa e posa per Prada’ nel suo store di Corato in Corso Cavour, 1 dalle ore 10.00 –  13.00 e dalle ore 17.00 alle 21.00 per la presentazione della collezione occhiale da sole e vista Prada Ornate.

Un esperto fotografo di moda sara’ a disposizione per scattare foto professionali, gli invitati poseranno indossando occhiali Prada e verranno omaggiati di questi scatti con una pen drive personalizzata Prada! Un light cocktail sara’ poi servito a partire dalle ore 17.00.

VI ASPETTIAMO!!!